Ultima modifica: 28 Gennaio 2020
Istituto Istruzione Superiore "R. Casimiri" > News > In Grecia con l’Erasmus

In Grecia con l’Erasmus

Si è svolta nella città greca di Edessa, nella settimana dal 19 al 25 gennaio, la prima mobilità transnazionale prevista dal progetto Erasmus + “Our European literary routes”, a cui hanno partecipato due insegnanti ed alcune studentesse degli indirizzi liceali scientifico e linguistico dell’Istituto “R.Casimiri” di Gualdo Tadino. Il progetto, iniziato in questo anno scolastico, coinvolge studenti provenienti da Italia, Spagna, Polonia, Romania e Grecia, che nei mesi precedenti il meeting hanno realizzato lavori di ricerca legati a tematiche della letteratura greco-latina, successivamente condivisi e approfonditi nel corso delle attività didattiche svolte durante la settimana presso il 2°Geniko Lykeio Edessas.

Estremamente calorosa è stata l’accoglienza riservata dalla cittadina greca ai partners europei, sia da parte della dirigente scolastica, prof.ssa Pelagia Liandi, e dalle autorità politiche e scolastiche locali sia dalle famiglie ospitanti. Di notevole rilevanza sono state le visite culturali effettuate nel corso della settimana, alla scoperta delle ricchezze storiche e ambientali del territorio: le cascate di Edessa, nota come “città dell’acqua”, il sito archeologico ed il museo di Pella, antica capitale della Macedonia, il Museo di Aigai (oggi Verghina), la città di Salonicco con il parco tematico dell’Odissea e beni monumentali di epoca romana e bizantina.

Le studentesse gualdesi, accompagnate dalle prof.sse Brunella Sorbelli e Maria Cristina Anderlini ed ospitate durante il soggiorno dalle famiglie di alcuni studenti greci, hanno vissuto una straordinaria esperienza formativa, che ha consentito loro non solo di implementare la conoscenza dell’inglese, usato come lingua veicolare nelle attività previste dal progetto e nella comunicazione quotidiana, ma soprattutto di arricchire il proprio bagaglio culturale grazie al continuo confronto con la realtà locale e all’interazione con i loro coetanei europei.

Le attività del progetto proseguiranno in preparazione alla seconda mobilità transnazionale che, nella settimana dal 29 marzo al 4 aprile, avrà luogo nella città di Gualdo Tadino e coinvolgerà ancora più attivamente studenti e docenti dell’Istituto “Casimiri”.

Lascia un commento

 




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi